top of page
something else per pag. sito 2.jpg

SOMETHING
ELSE!

something else per pag. sito 1.jpg

GIOVEDÌ 18 LUGLIO - VILLA ARNÒ - ORE 21.30

SOMETHING ELSE!

 

Vincent Herring alto sax

Wayne Escoffery sax tenore

Jeremy Pelt tromba

Paul Bollenback chitarra

David Kikoski pianoforte

Essiet Essiet contrabbasso

Lewis Nash batteria

Something Else! è una vera e propria celebrazione del genere che è passato alla storia come soul jazz. La band suona nuovi e moderni arrangiamenti di classici degli anni ‘50 – ‘60 (brani di maestri come Horace Silver, Les McCann, Freddie Hubbard, Eddie Harris) e composizioni originali scritte nello stesso stile.

 

Sono tutti maestri del proprio strumento e autorevoli interpreti di un hard bop con forti venature blues: un jazz che affonda le radici nella tradizione ma calato nella contemporaneità. Come dice il band leader Vincent Herring, “i migliori musicisti che suonano grande musica e se la godono fino in fondo, il che diventa contagioso”.

 

Vincent Herring può vantare una gloriosa carriera: ha suonato il suo sassofono nelle band di Horace Silver, Cedar Walton, Dizzy Gillespie, Freddy Hubbard, oltre che nei Jazz Messengers di Art Blakey. È stato anche nella Mingus Big Band (con cui ha vinto un Grammy), con Carla Bley, con Wynton Marsalis per Jazz At Lincoln Center. Il primo tour Herring lo fece con la big band di Lionel Hampton, dove lo notò Nat Adderley, impressionato da quanto Vincent si ispirasse al fratello Cannonball. La loro partnership durò nove anni e produsse altrettanti dischi e tour mondiali. L’esordio discografico di Something Else! è atteso nel 2024.

bottom of page