VILLA 

ARNO'

Via V. Emanuele II, 50

42020 Albinea (RE)

Villa Arnò
Via V. Emanuele II, 50 - Albinea (RE)

Villa Arnò di Albinea, a 9 chilometri dal centro storico di Reggio Emilia, ai piedi delle colline reggiane, è uno splendido esempio di stile architettonico neoclassico e una delle più belle case signorili di campagna della provincia dei Reggio Emilia.

Il complesso della villa venne edificato alla fine dell'Ottocento in stile neoclassico ad opera dell'architetto Pio Casoli (autore di molti progetti a Reggio Emilia), il quale si ispirò alla Rotonda del Palladio per questo progetto. L'edificio sviluppa un volume compatto, su due piani, con un ingresso a quattro colonne di stile ionico che concludono una scalinata d'onore.

 

La villa è circondata da un parco di 22.000 metri quadrati, con piante ad alto fusto come querce, ippocastani, sequoie e gelsi. Presso l’ingresso della villa si conserva un filare di gelsi, alberi un tempo utilizzati per l'allevamento dei bachi da seta e la produzione locale di seta.

 

Di proprietà da oltre 60 anni della famiglia Arnò, la villa è dimora d’epoca, sotto tutela della Sovrintendenza per i beni culturali e ambientali. Arredata con mobili originali dell’Ottocento, ospita una ricca biblioteca curata dallo stesso proprietario. Nella Villa si trova anche un’ “Acetaia”, per la produzione domestica del tradizionale “aceto balsamico”. Il bellissimo parco ospita tradizionalmente il concerto maggiore del Festival Albinea Jazz.

Un sentito ringraziamento per la collaborazione a Caroline Salomon e Nicolas Arnò Schmitt per l’ospitalità.

Attenzione: viabilità modificata la sera del concerto

Interruzione del traffico all'incrocio con via Papa Giovanni XXIII venendo da Reggio E. (300 m. dall'ingresso della Villa) e all'incrocio con via Togliatti venendo da Albinea centro (450 m. dall'ingresso della Villa)