CARTELLA STAMPA

Torna Albinea Jazz con grandi nomi e la novità “New Generation”

Riparte con grandi nomi l’edizione 2022 della prestigiosa rassegna musicale Albinea Jazz, che quest’anno toccherà il traguardo delle 35 candeline. L’evento si articolerà in tre grandi concerti in suggestive location immerse nel verde e di grande pregio architettonico: il 16 luglio alla Cantina Albinea Canali, il 17 luglio a Villa Arnò e il 18 luglio al Parco dei Frassini “M. Hack”.

Novità dell’edizione 2022 sarà la sezione “Albinea Jazz – New Generation”, che vedrà due anteprime il 3 e 10 luglio nel parco di Villa Tarabini, grazie alla collaborazione tra Comune di Albinea e PMI Professional Music Institute di Albinea.

Prima dell’inizio del concerto del 17 luglio a Villa Arnò verrà consegnato il premio dedicato alla memoria di Roberto Zelioli, storico protagonista della vita pubblica albinetana e reggiana, oltre che grande appassionato di musica, a personalità legate al mondo del jazz ritenute di particolare valore e qualità.

Organizzato e ideato dal Comune di Albinea e dal direttore artistico Vilmo Delrio, in collaborazione con la Regione Emilia Romagna, il festival ha l’obiettivo di diffondere la conoscenza del jazz, tanto affascinante quanto alle volte controverso e inafferrabile, e al contempo di valorizzare alcuni edifici storici e di interesse artistico del territorio comunale.

Questo incontro tra arte e musica, unito a uno sguardo alla realtà locale e nazionale, al talento dei musicisti di fama internazionale, fanno di Albinea Jazz un momento musicale di grande prestigio e di alta qualità.

Quest’anno Albinea Jazz ha deciso di sostenere l’attività Apro Onlus di Reggio Emilia, Associazione per lo studio e la cura delle malattie dell’apparato digerente – progetti radioterapia. Durante il Festival sarà possibile conoscerne l’attività.

Si ringraziano per il fondamentale contributo offerto alla rassegna: MaxMara, Iren spa, Coopservice, Ferrari International, Plafinger Italia, Milkrite (Interpuls). Si ringraziano inoltre gli sponsor tecnici: Consorzio Parmigiano Reggiano e Cinema Apollo.

Questa mattina (18/05) la rassegna è stata presentata al parco dei Frassini alla presenza del sindaco Nico Giberti, del direttore artistico Vilmo Delrio, di Andrea Malagoli di Reggio Iniziative Culturali, di Chicco Montisano del Professional Music Institute.

A esibirsi all’interno della Cantina Albinea Canali sarà il duo composto da Nduduzo Makhathini & Logan Richardson (16 luglio – ore 21.30).

Il 17 luglio, nel parco dello splendido edificio storico Villa Arnò, si esibirà il Joe Lovano and Dave Douglas Sound Prints Quintet (ore 21.30).  Prima dell’inizio del concerto verrà consegnato il premio dedicato alla memoria di Roberto Zelioli, storico protagonista della vita pubblica albinetana e reggiana, oltre che grande appassionato di musica, a un artista o a un gruppo jazz ritenuto di particolare valore e qualità. Infine, il 18 luglio, al parco dei Frassini, concerto di Jaques Morelenbaum CelloSam3aTrio (ore 21.30).

“Valorizzeremo luoghi molto suggestivi del nostro territorio con concerti a Villa Tarabini, Villa Arnò e al parco dei Frassini – ha spiegato Delrio – Inoltre dopo due anni nei quali, causa covid, abbiamo dovuto rinunciare, torneremo alla Cantina di Albinea Canali. Tutti gli artisti sono di gradissimo valore – ha spiegato Delrio – Inoltre tornerà il Premio Zelioli, che sarà assegnato sul palco di Villa Arnò a una personalità importante del mondo della cultura e del jazz”.

 

La nuova sezione “New Generation” aprirà la serie di spettacoli con due concerti, a ingresso gratuito, nel parco di Villa Tarabini. Il primo appuntamento sarà con il Giulio Gentile Trio, che presenterà l’album “Insight” (domenica 3 luglio – Ore 21.30). Il secondo avrà come protagonista l’Hack Out trio, che presenterà l’album “Cedrus Libani” (domenica 10 luglio – ore 21.30).

“Siamo molto felici di essere stati coinvolti nel progetto – ha spiegato Montisano – La volontà di Albinea New Generation è promuovere artisti italiani giovani che presentino lavori originali. Farlo nella cornice di Villa Tarabini renderà tutto ciò ancora più suggestivo”.

I biglietti saranno acquistabili in prevendita con la possibilità di scelta del posto numerato, sul sito di Vivaticket (commissione per la prevendita 2 euro). Sarà possibile acquistare i biglietti anche nei punti vendita di Vivaticket, oppure in loco la sera stessa del concerto.

Per evitare file e per poter scegliere i posti numerati è consigliato l’acquisto in prevendita.

 

 

 

INFORMAZIONI

Biblioteca P. Neruda, Via Morandi, 9 Albinea (RE) 0522/590232 biblioteca@comune.albinea.re.it